La prima guerra mondiale fu combattuta su un fronte lontano centinaia di km da Dalmine.
Ma per la prima volta nella storia generò un impatto con conseguenze inimmaginabili, sul
fronte scientifico e tecnologico, nel mondo dell’industria, nella vita delle persone… Un percorso dall’italianizzazione della fabbrica alla mobilitazione.

Obiettivi

– approfondire la storia d’Italia durante gli anni della prima guerra mondiale, attraverso lo studio di vicende di storia locale in stretto rapporto con la storia nazionale

– collegare gli avvenimenti politici-istituzionali con le situazioni economico-sociali

– rielaborare le informazioni ricavate dai documenti e raccoglierle in una linea spazio-temporale

– produrre un testo espositivo (saggio breve) o creativo (racconto storico, pagina di giornale), per le secondarie di II grado

Materiali