Tags

, ,

Condividi

01Con la visita stamattina della classe 4FS dell’ISIS Einaudi di Dalmine si chiude un mese di gennaio che ha visto in totale 6 giornate di incontri con classi quarte superiori di Dalmine impegnate nel laboratorio Dalmine dall’impresa alla città (per l’IIS Marconi la 4AEN, 4AIN, 4AB, 4AE, 4P). Attraverso un’esperienza diretta di ricerca storica gli studenti di ciascuna classe, divisi in tre gruppi, hanno rintracciato nei locali d’archivio della Fondazione Dalmine dei documenti scritti, foto, mappe, con l’obiettivo di comprendere cos’è una città industriale e come e quando è nata quella di Dalmine.

Dopo il recupero dei dossier di fonti in archivio ogni gruppo di lavoro ha ricostruito un pezzo di storia della città scoprendone i suoi legami con l’impresa, dallo sviluppo urbano ai servizi per i dipendenti e alle strutture per il tempo libero. Terminato lo studio delle carte i giovani storici sono diventati relatori esponendo al resto della classe quanto scoperto sulla nascita e sviluppo della company town Dalmine nella prima metà del Novecento. Cosa li ha colpiti? La possibilità di incrociare fonti diverse tra loro e di integrare le osservazioni e informazioni raccolte perfezionando piano piano insieme la conoscenza storica.02

Sul finire della mattinata, nel percorso di rientro a scuola, accompagnati da un operatore della Fondazione, le varie classi dell’Istituto Marconi con mappa della città alla mano hanno potuto riscoprire alcuni edifici, piazze e quartieri di Dalmine oggi, notando le permanenze e i cambiamenti nel tempo.

Dopo il laboratorio in archivio di oggi, la classe quarta dell’Istituto Einaudi si ritroverà invece con noi a ripercorre la città industriale il prossimo giovedì 6 febbraio. Seguendo un dettagliato programma di viaggio, con l’indicazione di tempi e luoghi da visitare, gli studenti illustreranno a turno come delle vere guide turistiche i luoghi più significativi della città industriale a partire dal lavoro fatto in Fondazione.