Tags

, ,

Condividi

SembravaTuttoGrigioVerde_img01

SEMBRAVA TUTTO GRIGIOVERDE

Bergamo e il suo territorio negli anni della Grande Guerra

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Ateneo di Scienze Lettere e Arti di Bergamo e dal FAI – delegazione di Bergamo, in occasione del centesimo anniversario della Prima Guerra Mondiale, per approfondire la molteplicità dei temi connessi ai diversi aspetti della società, dell’economia, del territorio bergamasco negli anni della Grande Guerra, la Fondazione Dalmine propone due incontri sul tema “L’economia tra mobilitazione e tradizione”.

Una proposta formativa rivolta a docenti e operatori culturali per lo studio della storia a partire dalle fonti d’archivio e per l’approfondimento di uno dei temi cardine della programmazione didattica.

mercoledì 15 ottobre

ore 17.30 Carolina Lussana (Fondazione Dalmine) Archivi industriali e Grande Guerra: La Fondazione Dalmine

ore 17.40 Stefania Licini (Università degli Studi di Bergamo) L’industria bergamasca nel contesto nazionale; Giuseppe De Luca (Ateneo, Fondazione Storia Economica e Sociale di Bergamo) Le industrie scomparse, le industrie rimaste

ore 18.40 Carolina Lussana, Manuel Tonolini, Stefano Capelli (Fondazione Dalmine)  Aperitivo con visita guidata alla Fondazione Dalmine

mercoledì 22 ottobre

ore 17.30 Carolina Lussana (Fondazione Dalmine) Guerra, industria e territorio: Dalmine

ore 17.40 Mariella Tosoni (ricercatrice) Dalmine: la Grande Guerra e il comune che non c’era; Barbara Oggioni (Ateneo) Le attività industriali sul territorio trevigliese durante il periodo 1915/1918. Un caso esemplare il quartiere Geromina

ore 18.40 Carolina Lussana, Manuel Tonolini, Stefano Capelli (Fondazione Dalmine)  Aperitivo con visita guidata alla Fondazione Dalmine

Entrambi gli appuntamenti si svolgeranno presso la Fondazione Dalmine (Via Vittorio Veneto, Dalmine), sono ad ingresso gratuito ed è gradita l’iscrizione (su richiesta sarà rilasciato un attestato di partecipazione). Per agevolare gli spostamenti è stato organizzato un bus navetta gratuito da Bergamo con i seguenti orari: ore 17.00 da Bergamo, Teatro Donizetti, per Fondazione Dalmine – ore 19.10 da Fondazione Dalmine, per Bergamo, Teatro Donizetti; per chi viene in auto sarà comunque possibile il parcheggio in sede.

Per informazioni e iscrizioni: T 0355603418 | M 3-19@fondazionedalmine.org

Programma completo Sembrava tutto grigioverde