Tags

Nessun tag :(

Condividi

Venerdì 19 maggio si è tenuto l’incontro conclusivo della sesta edizione di “Raccontare la città industriale”, un percorso didattico al quale hanno partecipato gli studenti delle classi Mele rosse e Mele gialle della Scuola per l’Infanzia Comunale Cittadini, la classe 4C dell’Istituto Carducci, la classe 3F dell’Istituto Camozzi e la classe 4DS dell’Istituto Einaudi.

Il tema scelto per questa edizione è stata la Grande Guerra a Dalmine. Durante la giornata di venerdì tutti gli studenti si sono riuniti presso la Fondazione per la visione del breve film muto realizzato grazie alla collaborazione di Lab80. Gli studenti più grandi hanno preso visione anche delle interviste condotte dai ragazzi della primaria e della secondaria di primo grado a storici e ricercatori.

All’incontro hanno partecipato anche il Sindaco e rappresentanti degli enti che hanno collaborato al progetto, il Corpo Musicale di Sforzatica, autore della base musicale del filmato, l’Associazione Storica Dalminese e l’Associazione Archivio e Biblioteca Dall’Ovo. Anche per questa edizione di “Raccontare la città industriale” l’obiettivo della Fondazione Dalmine è stato quello di fare conoscere il patrimonio fotografico, video, audio e i documenti presenti in archivio; un patrimonio comune che è parte significativa della storia di Dalmine.
L’incontro si è concluso con la scelta, da parte degli studenti, del titolo da attribuire all’elaborato finale.

“La guerra senza colori” è stata la proposta vincente che ha dato il titolo alla pellicola.