Tags

, ,

Condividi

Finalmente! Anche i bambini della scuola dell’infanzia statale Don Piazzoli di Brembo e della scuola comunale Giovanni XXIII di Mariano hanno iniziato il percorso previsto per il progetto Raccontare la città industriale 3.0.

DSCN0264I più piccoli sono arrivati in Fondazione Dalmine nella mattina di ieri e di oggi, per scoprire, giocando, una storia a loro sconosciuta: quella della città industriale di Dalmine. Punto di partenza la visita nelle stanze misteriose che hanno imparato a chiamare con il loro nome: Archivio! Grazie agli indizi lasciati loro hanno raggiunto il piano superiore e…con voci entusiaste e con occhi curiosi salutato l’Archivio. Ad attrarli l’aria fresca, gli armadi chiusi e ben sigillati e, naturalmente, i neri “timoni” che aprono gli scaffali.

DSCN0307Il divertimento è continuato attraverso una caccia al tesoro tra i ricordi del passato: un bottino impacchettato aspettava infatti d’essere recuperato! A svelare il contenuto una lettera dell’architetto Giovanni Greppi, che in un tempo assai lontano ha pensato e disegnato la città.

I bambini hanno ascoltato le sue parole e, dopo aver aperto il tesoro, si sono accorti che ciò che avevano trovato erano ricordi preziosi e delicati: pagine ingiallite con foto bianche nere e grigie – come amano definirle – e parole che narrano la storia della città.DSCN0282

Come tutte le storie…anche questa iniziava così: “C’era una volta, in un posto non molto lontano…” . Tutti si sono accomodati ad ascoltare, ma la lettura è finita in modo strano: “Che bella questa città…peccato che un giorno…”.

Che cosa accadrà? Lo scopriremo nel prossimo incontro, il 10 e 11 marzo.