Tags

, ,

Condividi

Anche la classe 3A della scuola primaria Carducci di Dalmine è venuta a trovarci in Fondazione Dalmine per iniziare il percorso di scoperta della storia della città industriale di Dalmine.

DSCN0229Sono 17  gli alunni che questa mattina ci hanno raggiunto e, come prima cosa, hanno aperto le porte degli archivi di TenarisDalmine per esplorare spazi sconosciuti. Temperature basse, armadi mobili e apribili gli hanno rivelato perché i documenti del passato si trovino proprio qui: sono fragili, delicati ma soprattutto preziosi. Come poter raccontare altrimenti  la storia?! Sarebbe impossibile…  A stupirli non solo l’ambiente ma anche la quantità e la diversità dei materiali presenti.

DSCN0245Dopo aver osservato l’ambiente intorno a sé, i bambini hanno iniziato una caccia al tesoro tra gli scaffali per ricercare delle fonti iconografiche ricche d’informazioni. Il tesoro da trovare era una mappa storica del 1944 con foto in bianco e nero, punto di partenza per scoprire la forma, la grandezza e la struttura della nostra città industriale. Il ritrovamento del tesoro non ha tardato ad arrivare… E allora via con un’altra attività! Preso il tutto, i materiali sono stati assemblati e modificati dai bambini: con ritagli, collage e disegni hanno ricostruito un’unica grande mappa che ha permesso loro di scoprire quanto è grande lo spazio occupato dalla fabbrica dei tubi, vedere come si è sviluppato il centro urbano nel corso del tempo e individuare gli edifici che per primi sono stati costruiti sul territorio.

Quante informazioni…per oggi possono bastare. Continueremo la nostra scoperta nel prossimo incontro…arrivederci al 24 febbraio!