Studiare, ricostruire e narrare la storia!
Con questo obiettivo la classe 3G della scuola secondaria di primo grado di Lallio (Istituto comprensivo statale “Cesare Zonca “ di Treviolo) ha sperimentato nella propria aula il percorso Il fascismo e la seconda guerra mondiale in una grande impresa siderurgica.
Per due giorni consecutivi gli studenti hanno avuto l’occasione di svolgere un lavoro di analisi e commento di alcuni documenti dell’archivio storico della Fondazione Dalmine, cogliendo stretti legami con le vicende storiche nazionali e mondiali appena studiate a scuola. Accanto allo studio dei libri di testo e alle spiegazioni dell’insegnante, corredate da vari materiali didattici, lo sforzo d’interpretazione di fonti d’archivio ha reso protagonisti i ragazzi del fare storia in classe. Il caso esemplificativo di una grande realtà industriale del territorio come TenarisDalmine li ha aiutati a riscoprire alcuni caratteri del Ventennio fascista e a ripercorrere momenti significativi del periodo bellico.
Prossimo impegno per la classe terza media di Lallio sarà tradurre in forma di narrazione multimediale il percorso storico fatto, proseguendo anche nella ricerca bibliografica e su web, e utilizzando la piattaforma on line che il Politecnico di Milano, all’interno del Progetto Policultura, mette a disposizione come risorsa didattica per le scuole.
Buon lavoro a tutta la classe!