Tags

, ,

Condividi

Il laboratorio faccia a faccia da gennaio 2015 ad oggi ha fatto numerose tappe, circa 30 incontri nelle scuole di Dalmine e di Bergamo con i bambini dell’Infanzia e della Primaria, ma anche con gli alunni delle Secondarie Inferiori e Superiori.image1 image9

Per tutti i gradi scolastici il laboratorio inizia con l’illustrazione dell’archivio TenarisDalmine conservato presso la Fondazione Dalmine e la varietà e ricchezza delle sue fonti. Il focus del laboratorio è la fonte fotografica e i contenuti che porta con se l’oggetto fotografia.

La lettura e la comprensione delle immagini fotografiche, che come per un testo scritto avviene da sinistra a destra, è quello che i bambini e i ragazzi fanno nel percorso didattico che porta il nome del progetto ideato e sviluppato da Fondazione Dalmine dal 2006, www.facciaafaccia.org.

IMG_5044 image6

L’utilizzo della fotografia per conoscere la storia si basa sulla memoria testimoniata dalla immagini. Con il laboratorio faccia a faccia gli studenti osservano le foto conservate presso l’archivio aziendale, ma anche tantissime altre immagini confluite nel progetto provenienti da archivi personali di dipendenti, ex dipendenti e loro familiari. Apprendono quindi la storia di una grande impresa, di un territorio, il loro, e le storie delle tante persone che a vario titolo hanno avuto a che fare con questo ricchissimo puzzle, comprendendo anche la valenza e la differenza tra la fotografia aziendale e quella familiare.

IMG_5601 IMG_5600

Questo percorso didattico è un crocevia di storie perché i ragazzi si avvicinano anche all’evoluzione storica della tecnica fotografica: dalle immagini in bianco nero e colore della fotografia analogica, approfondita dai bambini dell’infanzia e del primo ciclo della primaria attraverso la costruzione di un visore fotografico che li avvicina al principio della camera oscura, alle immagini contemporanee su cui riflettono i ragazzi più grandi, nativi digitali immersi nel mondo dei social network.

Il laboratorio per ogni grado scolastico viene finalizzato nell’elaborazione di un album fotografico personalizzato: immagini e disegni per i bimbi dell’infanzia, foto e racconti per gli alunni della primaria e della secondaria inferiore, fotografie e fumetto per gli studenti della secondaria superiore. Per tutti quindi la seconda parte dell’attività didattica è la rielaborazione in un testo narrativo, realizzato sotto IMG_5580 IMG_5579diverse forme, dei temi appresi dalle fotografie delle numerose gallerie e album del sito web, arricchite da videointerviste e storie personali.

E che il grand tour di faccia a faccia continui!

Se siete curiosi di vedere l’esperienza didattica  delle classi terze della Scuola primaria Papa Giovanni XXIII di Bergamo cliccate qui.