Tags

,

Condividi

DSCN1605 - CopiaLa collaborazione tra Fondazione Dalmine e l’Istituto d’Istruzione Superiore Marconi di Dalmine si è consolidata con la programmazione e l’organizzazione del progetto Eccellenze, giunto alla 3° edizione.

Nel mese di gennaio e di aprile, in concomitanza con i recuperi scolastici, circa 50 fra i ragazzi più meritevoli dell’Istituto  vengono ospitati in Fondazione per approfondire temi legati alla cultura d’impresa e alla tecnologia.

DSCN1606 - CopiaVisti i risultati positivi dello scorso anno, anche per l’a.s. 2014-2015 si è deciso di strutturare il progetto nel’ambito di BergamoScienza. Obiettivo della settimana è consistito nella stesura delle bozze di laboratori, che saranno sviluppati nella seconda parte del progetto ad aprile 2015, e poi presentati nella prossima edizione del festival scientifico. Particolare attenzione è stata riservata al tema energetico.

IMG_5013 - CopiaLa fase che si è appena conclusa, dal 19 al 23 gennaio, ha coinvolto 51 ragazzi di tutte le sezioni del primo anno dell’IIS Marconi. I ragazzi, dopo aver sperimentato brevi attività laboratoriali sono stati invitati ad evidenziarne i punti di forza e di criticità; hanno conosciuto la realtà di Tenaris e l’importanza dell’innovazione tecnologica (nel presente e nel passato) e del ruolo che il prodotto tubolare riveste nel mondo dell’energia. Una mattinata è stata poi dedicata alla visita del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, dove i ragazzi hanno potuto sperimentare altre forme di attività laboratoriale e visitare la sezione dedicata alle risorse rinnovabili e non rinnovabili.

Negli ultimi due giorni è stato dato spazio alle idee: suddivisi in piccoli gruppi i ragazzi hanno cominciato a dare corpo e contenuto, chi con disegni, chi con mappe, alle più svariate attività laboratoriali. Tutte queste proposte parteciperanno a un “Concorso di idee”, nel quale una giuria composta da diversi membri di FondazioneDalmine e dell’IIS Marconi, valuterà le idee migliori, che saranno poi sviluppate nel dettaglio ad aprile e presentate infine nell’ambito di BergamoScienza 2015.