Il mestiere dello storico

Fonti d’archivio, web, social e fake news

Quali sono gli strumenti del mestiere di uno storico? Come si fa ricerca storica? Un percorso attraverso cataloghi, motori di ricerca, fonti d’archivio e volumi della biblioteca… alla scoperta delle fonti archivistiche e bibliografiche. Un nuovo laboratorio sulle fonti d’archivio e le fake news, progettato con Archivio ENI e M9-Museo del Novecento.

Obiettivi & Strumenti

– cogliere i dettagli e leggere le informazioni contenute nelle immagini fotografiche
– raccontare una storia di persone e di lavoro raccogliendo in un album ritagli di immagini fotografiche
– rielaborare le fonti iconografiche e reinventare una storia
– leggere e saper illustrare lo sviluppo di un grande industria siderurgica nei suoi vari aspetti (lavoro, attività per il tempo libero, servizi per dipendenti e le loro famiglie) e nel corso del tempo

Target: Scuola Secondaria di secondo grado
Età: 14-19 anni
Durata: 3h
Luogo: Fondazione Dalmine
Strumenti: Documenti d’archivio (carte, fotografie, disegni, materiale a stampa).  Libri della biblioteca della Fondazione Dalmine specializzata in storia dell’industria e del lavoro.  Filmati dell’Archivio storico Dalmine. Web, Inventari cartacei e on line, motori di ricerca, software di catalogazione, bibliografia, fonti d’archivio.