Tags

, ,

Condividi

DSCN4219Universal Studios? Cinecittà? No. Siamo in Fondazione Dalmine.

Questa mattina i ragazzi e le ragazze della classe 5 ES dell’ISIS Einaudi di Dalmine  hanno trasformato i locali della Fondazione in un vero e proprio set cinematografico: finestre oscurate, luci professionali e telecamera accesa.

Prima di essere attori, i ragazzi sono stati sceneggiatori, registi, fonici; hanno avuto la possibilità di vedere il lavoro di chi – invisibile - sta dietro alla telecamera: esposizione alla luce, bilanciamento dei chiari e degli scuri, prove audio.DSCN4258

Ovviamente i protagonisti erano i ragazzi: una sedia, un appunto scritto su un foglio, mille voci nella testa e il silenzio intorno. Un fascio di luce e … ciak, si gira!

 

DSCN4236Travolti dall’emozione i ragazzi hanno provato a raccontare le storie dei loro nonni, con un occhio (a tratti anche lucido) volto al passato e al presente: un dialogo tra diverse generazioni, appunto.

Nonostante luci e cineprese siano state spente, il percorso non è ancora concluso, un’ultima tappa li attende: la visione del girato e il loro intervento sul premontato con richieste e suggerimenti sul montaggio, la colonna sonora, i titoli di coda.