Con l’inizio del nuovo anno scolastico riprendono le attività didattiche di 3-19. Fondazione Dalmine per le scuole.

 

Martedì 10 Settembre alle ore 17:00, presso la sede della Fondazione, sono state presentate le proposte 2019-2020 del nostro programma educativo, finalizzato a diffondere la cultura industriale fra gli studenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie.

 

A 9 anni dalla sua nascita, 3-19 amplia l’offerta gratuita per le scuole integrando sempre di più la storia con la scienza e tecnologia. L’offerta di laboratori con i robot e.DO di COMAU, in collaborazione con BergamoScienza, si arricchisce di nuovi percorsi: RoboHISTORY, alla scoperta della storia delle rivoluzioni industriali; inoltre i laboratori con e.DO, passano così da 3 a 8 con nuove proposte di matematica, geometria, ma anche di coding.

Ma i laboratori di robotica non sono le uniche novità. Anche quelli di storia sono stati rinnovati, con percorsi di visita alla company town Dalmine attraverso l’utilizzo di un videogioco, nuove metodologie e nuovi laboratori di approfondimento sul mestiere dello storico e sulle fonti d’archivio, in particolare sulla fotografia grazie anche alla collaborazione con il Museo delle storie di Bergamo.

Inoltre, con i progetti di scuola-lavoro, gli studenti del triennio delle scuole superiori avranno l’occasione di vivere esperienze formative presso la Fondazione Dalmine e presso Tenaris. Un’iniziativa in stretta collaborazione tra l’istituzione scolastica e gli insegnanti, che partecipano attivamente alla progettazione, sviluppo, verifica delle attività.

Un’attenzione particolare 3-19 la dedicherà, come sempre, anche all’attività formativa per docenti e operatori culturali attraverso incontri di formazione su temi quali: didattica della storia e ricerca storica; didattica educativa con robot e nuove tecnologie; rivoluzioni industriali; manutenzione e sicurezza sul lavoro.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo ad esplorare e consultare il nostro sito!